Le nostre parti nascoste

Aggiornamento: 1 set 2021


AUTORE: Edouard Manet

DOVE: Louvre Parigi

OPERA: Ritratto di Emile Zola (1867)


A parte il ritratto guardate bene sulla parete troviamo l’Olympia (di Manet) che sarebbe una prostituta rappresentata come una Dea e i Beoni di Velazquez ubriaconi travestiti da Dio Bacco.... molto simpatico l’affiancamento!!!!

SPUNTI RIFLESSIVI:

Se poteste scegliere e voleste trasgredire il (vostro) più possibile: in cosa vi travestireste? Chi rincarna la Vostra zonda d’ombra? Chi vive nella vostra oscurità?

169 visualizzazioni3 commenti

Post recenti

Mostra tutti